Matrimonio di sera: con Villa Lea tutto è possibile!

Matrimonio di sera: con Villa Lea tutto è possibile!

Se il vostro sogno è quello di sposarsi di sera, ecco tutti i consigli, le idee e il galateo da seguire per organizzare un perfetto matrimonio serale!

Dal dress code alle regole di stile, segnate subito le regole da seguire se state immaginando il vostro matrimonio di sera, ma anche se siete state invitate ad un ricevimento al tramonto: la nuova moda, infatti, sono i “sunset wedding“.

Leggete allora tutti i consigli utili per essere sposi o invitati impeccabili e scoprite cosa suggerisce il galateo del matrimonio di sera!

La partecipazione

In caso di matrimonio serale, a differenza di uno organizzato al mattino, la partecipazione dovrà riportare con esattezza il tipo di abbigliamento richiesto – ovvero il dress code – per la cena (oltre che all’orario e al luogo di cerimonia e ricevimento).
Le nozze serali sono considerate infatti più eleganti rispetto a quelle del mattino. Questa decisione può essere legata al tipo di location scelta, che impone agli avventori un certo tipo di outfit, e non necessariamente essere una regola data dagli sposi.

L’orario

Come accennato poco fa, l’orario delle nozze serali deve essere ben specificato sugli inviti o sulle partecipazioni (sia per la cerimonia sia per il ricevimento e il party).
Non solo: come vuole l’ultima tendenza matrimonio, infatti, la scelta degli orari dei “sunset wedding” dovrà tenere conto dell’ora esatta del tramontoLa cerimonia dovrà svolgersi molto prima, idealmente a metà pomeriggio, in modo che si crei la giusta atmosfera durante l’aperitivo e la cena, arrivando al taglio della torta con le stelle già brillanti nel cielo.

Il dress code

Ed ecco una delle regole più importanti per quanto riguarda ogni matrimonio che si rispetti, il dress code!
Citato nel galateo anche e soprattutto per le nozze serali, impone in questo caso un certo tipo di etichetta: come sempre niente bianco – il colore riservato alla sposa – rosso, viola e nero e no tassativo ai colori troppo accesi. La sera non esclude la possibilità di indossare un abito lungo, vietato invece nei matrimoni diurni. Sempre perfetto invece è l’abito da cocktail, ovvero elegante senza eccedere e di colore pastello tendente allo scuro (ma non nero!). L’abito da cocktail deve essere a tema con la location e può essere longuette o lungo, mai corto.

Il party

Il party di matrimonio comincia con il taglio della torta nuziale ed è uno dei momenti più emozionanti del matrimonio.
La tradizione vuole che lo sposo e la sposa, insieme con le mani destre sovrapposte, taglino la prima fetta di torta: secondo il galateo, la sposa darà la prima fetta allo sposo per poi offrirla a familiari e amici.
È assolutamente scortese, da parte degli invitati, lasciare il ricevimento prima del taglio della torta e non partecipare al party, soprattutto se indicato come volontà degli sposi.

I ringraziamenti

È buona regola non lasciare il party o il ricevimento senza salutare e ringraziare gli sposi. Quando deciderete di farlo, cercateli: dovranno sicuramente anche darvi la bomboniera o un pensiero che hanno riservato per gli invitati.
Assicuratevi anche, se presente, di scrivere un messaggio d’auguri sul “guest book” – il libro degli invitati, oppure anche semplicemente di firmarlo.

Prenota una visita nella nostra location, il tuo sogno non è mai stato così vicino!

Chiamaci